OneDrive

Microsoft premia la lealtà e restituisce i 15GB

Microsoft premia la lealtà e restituisce i 15GB

Da poche ore il colosso americano dei software ha confermato che gli utenti di OneDrive potranno mantenere i 15GB di storage gratutito. Basterà registrarsi entro il 31 gennaio 2016 alla promozione preposta, ma saranno solo i clienti storici a poterne usufruire.

A novembre Microsoft aveva invece annunciato di effettuare, a causa degli abusi di alcuni utenti, una riduzione dello spazio gratuito di archiviazione OneDrive, per i piani di abbonamento illimitati, gratuiti e a pagamento. Inoltre aveva annunciato di non offrire più lo storage illimitato per Office 365 Personal ma concedendo uno spazio di 1 TB. Infine l’azienda comunicava di eliminare i piani di 100 e 200 GB per i nuovi utenti ai quali da gennaio 2016 potranno usufruire di un unico piano da 50 GB.

Dopo l’annuncio del gigante informatico settanta mila utenti hanno fatto sentire la propria voce sulla pagina OneDrive UserVoice, creata da Microsoft, hanno infatti espresso un forte dissenso per la notizia e hanno chiesto di ripristinare lo storage per gli abbonamenti gratuiti. Leggi tutto about Microsoft premia la lealtà e restituisce i 15GB

Il servizio Cloud di Microsoft ancora più ricco e friendly: il Nuovo OneDrive

Microsoft: il Nuovo OneDrive

Il vantaggio di utilizzare i vari servizi Cloud proposti in rete, sta, sopratutto, nella possibilità di salvare, condividere e, se necessario, utilizzare i propri files da qualsiasi pc in ogni parte del mondo. Sostanzialmente, è come avere un hard disk virtuale sempre raggiungibile anche se non si ha sottomano il proprio pc.

A questi indubbi vantaggi, Microsoft, già da tempo, aveva associato una serie di servizi accessori molto utili e comodi. La possibilità di accedere a OneDrive praticamente da ogni tipo di dispositivo, fisso o mobile, attraverso un account Microsoft, con la possibilità di utilizzare office online e poter quindi lavorare perfino con lo smartphone, mantenendo intatte le versioni precedenti del documento, sono la più immediata delle attività che possono essere svolte con OneDrive.

Ora, con l'approssimarsi del rilascio di Windows 10, Microsoft ha annunciato un restyling totale della versione web di OneDrive, il cui rilascio sta avvenendo in questi giorni. Il nuovo OneDrive, ovviamente, nell'ambito della scelta politica in corso di uniformare tutte le applicazioni, pesca molto da windows 10. Leggi tutto about Il servizio Cloud di Microsoft ancora più ricco e friendly: il Nuovo OneDrive

I tuoi allegati al sicuro con OneDrive di Outlook.com!

I tuoi allegati al sicuro con OneDrive di Outlook.com

Outlook.com ha sostituito il vecchio Hotmail già da diverso tempo ormai. Per alcuni non è stato un cambiamento indolore mentre, per altri, questa mutamento è stato visto come un volano per gestire meglio la propria corrispondenza e, in caso di professionisti o aziende, il proprio business.

Sono numerosi i servizi e le integrazioni offerte dal team Outlook: la gestione dei contatti è molto più razionale, pragmatica ed intuitiva. Inoltre si ha la possibilità di creare file Word, Excel e PowerPoint dal proprio account, senza la necessità di dover installare i programmi sul computer. Questo è molto ma, non è tutto! Infatti, lo staff di Outlook ha annunciato, di recente, il lancio della nuova funzione Save To OneDrive (Aggiungi in OneDrive) ! Il nuovo servizio permette di salvare tutti gli allegati che riceviamo – indipendentemente dal tipo di file che ci è stato inviato – con un solo click! Stiamo parlando di documenti, foto, musica e video! Senza limiti! Leggi tutto about I tuoi allegati al sicuro con OneDrive di Outlook.com!

Microsoft One Drive conferma la disponibilità di 10 GB per l’upload

Microsoft One Drive conferma la disponibilità di 10 GB per l’upload

Dopo i rumors che ci anticipavano il grande passo del colosso, ci è arrivata la conferma direttamente dal sito di Microsoft, che ha dato la notizia tramite un comunicato ufficiale. D’ora in poi, infatti, sarà possibile caricare i propri file su il famoso e utilizzassimo cloud storage fino a 10 GB di spazio. Una disponibilità molto più ampia per file di ogni tipo decisamente al passo con i tempi, che è arrivata senza farsi attendere troppo. Tuttavia la maggiorazione, almeno per il momento, è disponibile solo per gli utenti customer e non invece per quelli business, che dovranno avere ancora un po’ di pazienza e attendere il prossimo aggiornamento da parte di Microsoft One Drive. Leggi tutto about Microsoft One Drive conferma la disponibilità di 10 GB per l’upload