Gmail

Alla scoperta dei nuovi componenti aggiuntivi per Gmail

Componenti aggiuntivi per Gmail: Di cosa si tratta

Componenti aggiuntivi per Gmail: Di cosa si tratta

Al fine di ottimizzare la propria esperienza utente, Google ha deciso di sviluppare (in collaborazione con alcuni interessanti partner come DialPad, RingCentral, ProsperWorks CRM, Smartsheet e tanti altri), alcune funzionalità e componenti aggiuntive da implementare al proprio servizio di posta elettronica Gmail. Con pochi semplici click, infatti, sarà possibile gestire al meglio documenti, servizi e programmi senza dover mai abbandonare la propria casella di posta elettronica. In questo modo, dunque, vengono ottimizzati tempi e modalità di gestione del proprio lavoro al pc garantendo, inoltre, in un unico programma, tutta una serie di funzioni e sfumature per vari tipi di utilizzi e necessità, abbracciando in questo modo un bacino d'utenza sempre più ampio e variegato. Leggi tutto about Alla scoperta dei nuovi componenti aggiuntivi per Gmail

Messaggi di posta indirizzati ad altri: ecco le indicazioni di Gmail

Messaggi di posta indirizzati ad altri: ecco le indicazioni di Gmail

La ricezione di messaggi di posta indesiderati o non indirizzati al proprio nominativo è una questione che sta riscuotendo un’attenzione crescente. Ciò per almeno due buone ragioni: da un lato per la rilevanza del ruolo che la posta elettronica ha ormai stabilmente conquistato nella società e nella vita privata e professionale. Dall’altro lato a causa della necessità di sicurezza ed efficienza per un servizio attraverso il quale viaggiano sempre più spesso comunicazioni sensibili e di rilevanza anche economica (basti pensare, per esempio, a quelle bancarie o agli avvisi fiscali).

Qualche consiglio per difendersi

Si comprende dunque perché sia diventato così importante che il servizio di posta elettronica risponda a standard di assoluta affidabilità e perché occorra combattere fenomeni negativi quali - per citare solo i principali - virus, spamming o phishing. Tutti aspetti ai quali gli operatori più sensibili, come Gmail, sono da tempo particolarmente attenti. Leggi tutto about Messaggi di posta indirizzati ad altri: ecco le indicazioni di Gmail

Gmail: Google interrompe la scansione dei contenuti pubblicitari

Gmail: Google interrompe la scansione dei contenuti pubblicitari

Privacy assicurata: lettura inbox solo su richiesta

Con il preciso intento di procacciarsi nuovi clienti nella categoria business, Google cesserà di analizzare le mail delle caselle degli utenti per inoltrare contenuti promozionali inerenti i contenuti. Disattivando l’opzione, la scansione verrà applicata solo alle utenze Gmail (non aziendali): una strategia opportunistica per allargare il raggio dei servizi cloud a clienti aziendali nuovi e meno nuovi. Dopo campagne di comunicazione quanto meno discutibili per modi e tempi, Big G torna alla carica per insidiare la leadership nella fornitura di servizi cloud di Amazon e Microsoft, rispettivamente per l’hosting e la produttività aziendale. Leggi tutto about Gmail: Google interrompe la scansione dei contenuti pubblicitari

Scorciatoie da tastiera per Gmail: usa le dita, riposa la testa

Scorciatoie da tastiera per Gmail

Per molti utenti il provider di posta elettronica Gmail è considerato il migliore, il più affidabile, sicuro e veloce ed è di sicuro il più utilizzato al mondo con circa 500 milioni di utenti attivi.

Le scorciatoie da tastiera

Un consiglio è di utilizzare la tastiera al posto del mouse, perché oltre ad essere più efficace è anche più rapido, non si staccano le mani dalla tastiera; lo stesso provider ci viene incontro attraverso delle scorciatoie per ottimizzare i tempi della scrittura. Molte di queste sono già operative sulla maggior parte delle tastiere, altre devono essere abilitate.

Attivazione

Attivarle è molto semplice ed intuitivo, basta aprire Gmail, fare clic su Impostazioni, scorrere il cursore in basso fino a “Scorciatoie da tastiera”, selezionare Attiva e cliccare sul pulsante “Salva modifiche” collocato in fondo alla pagina, tutto qui. Leggi tutto about Scorciatoie da tastiera per Gmail: usa le dita, riposa la testa

Estensioni native in arrivo per chi utilizza Gmail

Estensioni native in arrivo per chi utilizza Gmail

 

E’ una linea di tendenza che sta prendendo sempre più piede: moltiplicare le funzioni e le possibilità offerte agli utilizzatori dei servizi di posta elettronica. Un obiettivo che si riesce a raggiungere in maniera ottimale quando si implementano le nuove funzioni direttamente all’interno del browser.

La prima fase: 3 estensioni

Gmail ha deciso di seguire questa strada, ponendosi così in una posizione di avanguardia rispetto ad altri operatori. In una prima fase, il servizio webmail di Google si arricchisce di 3 add on. Inizialmente queste estensioni saranno riservate solo agli utilizzatori professionali che si avvalgono della GSuite. Si tratta in un certo senso di una breve fase sperimentale, al termine della quale - già nelle prossime settimane - sono previste nuove funzionalità. Inoltre presto tutti i componenti aggiuntivi saranno resi disponibili anche all’utenza privata consumer. Leggi tutto about Estensioni native in arrivo per chi utilizza Gmail

GMAIL Tocca quota 50 MB

GMAIL Tocca quota 50 MB

Gmail raddoppia: gli utilizzatori del servizio di posta elettronica potranno infatti ricevere messaggi con allegati fino a ben 50 MB. Un rilevante upgrade (finora il limite era di 25 MB) che da oggi eleva ulteriormente la qualità di questo operatore, specie per chi non desidera utilizzare le grandi potenzialità del cloud storage, o semplicemente preferisce la massima comodità offerta appunto dal fatto di poter ricevere via e-mail allegati molto pesanti.

Occhio: vale solo “in entrata”

Attenzione però: il limite viene elevato solo per i messaggi in entrata, mentre per quelli in uscita resta in vigore la soglia massima precedente, appunto 25MB. Un livello che riesce comunque a soddisfare la maggior parte delle esigenze. In caso di necessità di invio particolari, che eccedano questo limite, non mancano comunque le scelte. Leggi tutto about GMAIL Tocca quota 50 MB

Gmail bloccare gli allegati file JavaScript

Gmail bloccare gli allegati file JavaScript

La via alla sicurezza passa (anche) dalla riduzione dei servizi

L'offerta di servizi migliori non sempre comporta un aumento della gamma di applicazioni e funzionalità. Siamo abituati a pensarlo, ma in realtà può anche avvenire l’esatto contrario in nome – per esempio – di un maggiore livello di sicurezza.

Alcuni allegati diventano “sgraditi”

E’ questa la strada che ha deciso di seguire Google per gli utenti del suo servizio di posta elettronica Gmail: dal 13 febbraio vengono bloccati gli allegati .js ai messaggi email. Va ricordato che già oggi per i fruitori di gmail sono attive alcune altre limitazioni: non sono infatti accettati gli allegati con estensione .exe, .msc e .bat, formati più diffusi e utilizzati del precedente .js. La decisione di limitare l’invio di allegati è stata assunta a tutela sia dei possessori di casella elettronica, sia dei destinatari dei messaggi. Chi dunque tenti di spedire comunque un allegato con una delle estensioni “sgradite” dal sistema, vedrà comparire il messaggio “Bloccato per motivi di sicurezza” che impedisce appunto l’invio. Leggi tutto about Gmail bloccare gli allegati file JavaScript

Come importare i tuoi contatti nell'account Gmail

Come importare i tuoi contatti nell'account Gmail

Importare contatti nell'account Gmail in modo semplice e veloce

Quando ti trovi nella necessità di importare i tuoi contatti nell'account Gmail, ti interessa svolgere la procedura in maniera semplice e veloce per poter in breve tempo ritrovare tutti i contatti disponibili per qualunque occasione. Ed, effettivamente, questi passaggi non sono complicati e richiederanno solamente pochi minuti del tuo tempo.

Un procedimento alla portata di tutti

Se devi importare i tuoi contatti da un altro account email, ecco come fare. Leggi tutto about Come importare i tuoi contatti nell'account Gmail

Account Gmail anche offline

Account Gmail anche offline

Gmail è uno dei client di posta elettronica online più usato per le innumerevoli funzioni offerte come la possibilità di utilizzo senza connessione ad internet grazie all'applicazione in background Offline Google Mail. Una volta installata Offline Google Mail dal browser Chrome Web Store e confermata la spunta “consenti posta offline”, Gmail funzionerà sia online sia offline. Leggi tutto about Account Gmail anche offline

La nuova Gmail per iOS, una app completamente rinnovata

La nuova Gmail per iOS, una app completamente rinnovata

Finalmente, Google ha rilasciato una versione aggiornata della app Gmail per il sistema operativo iOS, quello utilizzato da iPhone e iPad, i più diffusi device della Apple. Alcune nuove funzionalità e soprattutto una nuova veste grafica offrono agli utenti della Mela una app più pratica e assolutamente user-friendly.

Una grafica migliore e alcune utili funzionalità

Grazie all'utilizzo dell'esclusivo Material Design, la soluzione grafica progettata da Google per i suoi programmi, la nuova grafica di Gmail per iOS è intuitiva e funzionale, e consente all'utente di passare con facilità da una scheda all'altra.

Inoltre, con un semplice swipe (la classica "strisciata" sullo schermo) è possibile eliminare un messaggio o archiviarlo nella cartella desiderata.

Anche il sistema di ricerca nell'archivio dell'account è migliorato, grazie alla presenza dei risultati istantanei e dei suggerimenti ortografici. Leggi tutto about La nuova Gmail per iOS, una app completamente rinnovata

Pagine