Browser

Hangouts.google.com: chatti e videochiami dal tuo browser

Hangouts.google.com: chatti e videochiami dal tuo browser

Che non si dica che oggi non abbiamo modi per comunicare. Se per caso non siete del tutto soddisfatti dei servigi che Skype, WhatsApp e Messenger vi rendono, segnatevi la data del 17 agosto 2015.

In ordine di tempo l’ultimo mezzo di comunicazione messo a nostra disposizione ce lo fornisce addirittura il colosso statunitense Google, con il lancio del sito hangouts.google.com, con quindi la possibilità di chattare e videochiamare direttamente usando il proprio browser di navigazione.

Il layout è lo stesso degli hangouts aperti dalla propria Gmail. Sulla sinistra ci sono le varie conversazioni e al centro dello schermo troverete tre icone per la videochiamata, la telefonata ed il messaggio. Aprendo più finestre, sarà possibile portare avanti più conversazioni; le chat di gruppo saranno sicuramente ben visualizzate, visto l’ampio spazio a disposizione, e visto che ce n’è così tanto di spazio, sullo sfondo troverete bellissime foto screensaver, che cambiano in automatico. Leggi tutto about Hangouts.google.com: chatti e videochiami dal tuo browser

Good news: chiamate e video chiamate di gruppo con Skype for web

Chiamate e video chiamate di gruppo con Skype for web

Un'interessante notizia ci giunge dalla galassia Microsoft: dopo soli due mesi dal lancio ufficiale in Inghilterra e negli Stati Uniti, Skype for web diventa disponibile agli utenti di tutto il mondo. Quando, nel 2011, la creatura di Bill Gates acquista il gigante Skype, in difficoltà finanziarie conclamate, l'amministratore delegato Steve Ballmer annuncia novità e innovazioni a breve scadenza. Skype e il suo servizio di telefonia via internet (Voip: Voice over Internet protocol) è apprezzato da più di 8,5 milioni di persone.

Grazie a Skype for web, chattare direttamente dal browser in Italia è semplice e agevole anche su dispositivi Chromebook e Linux: accedere direttamente al servizio non richiede lo scaricamento di app, ma è sufficiente collegarsi alla pagina web.skype.com e comunicare tramite la messaggistica istantanea. I browser richiesti sono Internet Explorer, Chrome e Firefox per windows. Chi usa abitualmente un Mac, deve partire da Safari. Leggi tutto about Good news: chiamate e video chiamate di gruppo con Skype for web

Lo Skype alternativo a portata di browser!

Lo Skype alternativo a portata di browser!

La notizia è ufficiale: addio (meglio un arrivederci) al software di Skype. Basta installare il programma e sopratutto, per i possessori di Windows 8 finalmente basta dover creare accessi appositi per poter usufruire dei servizi Skype. Da oggi è possibile infatti collegarsi direttamente alla home del servizio, fornire al sistema i propri dati login e poter candidamente chattare senza problemi. In qualsiasi posto ci si trovi, non è più necessario un client! Basta avere un PC e una buona dose di giga internet disponibili! Leggi tutto about Lo Skype alternativo a portata di browser!

Dopo Whatsapp, anche Facebook lancia il suo messenger per il web

Facebook lancia il suo messenger per il web

Negli ultimi anni l'applicazione di Facebook ha avuto un'ascesa considerevole e risulta essere il maggiore social utilizzato dagli utenti di tutto il mondo; senza dubbio, al di là dei favorevoli e contrari, esso ha cambiato notevolmente il nostro modo di comunicare. Sulla base di ciò che è successo per Whatsapp, alla versione per IOS, Android e Windows Phone, Facebook adesso affianca l'estensione del messenger anche per PC, per poter chattare con i propri contatti attraverso il browser di qualunque dispositivo. Leggi tutto about Dopo Whatsapp, anche Facebook lancia il suo messenger per il web

WhatsApp: oltre lo smartphone!

WhatsApp: oltre lo smartphone!

Che Whatsapp abbia completamente stravolto il modo di comunicare di tutti noi non è una sorpresa. Non esiste possessore di smartphone al mondo che non abbia installata la sua applicazione e che non condivida ogni giorno, con centinaia di amici, pensieri, foto e video. Possiamo tranquillamente affermare che Whatsapp sia stata una rivoluzione copernicana per quanto concerne il modo di comunicare di tutti noi e che abbia reso, di fatto, strumenti come gli SMS ormai obsoleti.  

C’è un piccolo dettagli, però: abbiamo sempre associato questa applicazione a telefoni cellulari di ultima generazione e, più in generale, a tutti i dispositivi mobili come, ad esempio, tablet e phablet.

Beh, l’applicazione nata nel 2009 dall’estro di due ex dipendenti Yahoo, Jan Koum e Brian Acton, non smette di stupirci: è ora disponibile una versione per il nostro computer di casa (detto anche “Desktop” per gli esperti)! Leggi tutto about WhatsApp: oltre lo smartphone!