Gmail.com

Uno dei servizi di web mail che sta avendo più successo tra gli internauti è senza dubbio Gmail, conosciuto in Germania e Inghliterra come Google Mail. Questo famoso servizio gratuito di posta elettronica è stato lanciato il primo aprile 2004 da Google e dopo essere stato ben 5 anni online in versione beta, è stato sviluppato completamente nel 2009.

Lo spazio di archiviazione fornito da Gmail è di ben 15 GB, uno spazio gratuito in continuo aumento che, qualora non basti, è possibile aumentare ulteriormente acquistando pacchetti a pagamento. Gmail, realizzato in AJAX, esiste anche in versione HTML, una versione sicuramente più lenta e senza i vantaggi offerti dal JavaScript.

Gmail.com

http://gmail.com

Sono tanti gli strumenti di ricerca e organizzazione della propria posta elettronica che offre Gmail. E' possibile infatti cercare in maniera accurata tra le email utilizzando il pulsante "cerca mail", oppure visualizzare messaggi con allegati o con addirittura allegati specifici (se file di tipo doc o pdf). Con l'operatore “sent:” si possono cercare le email inviate, mentre con "language:italian" si possono cercare i messaggi elettronici di una determinata lingua. E’ possibile, inoltre, organizzare i propri messaggi grazie a numerose opzioni, utilizzando per esempio le etichette o i filtri, con la possibilità di inviare i messaggi in entrata automaticamente ad altre email; oppure sii può regalare maggiore visibilità ad un messaggio segnalandolo come "speciale".

Inoltre, è necessario sapere che Gmail salva in maniera automatica tutti i dettagli legati ai destinatari a cui si scrive; i contatti si salveranno automaticamente e, nel caso si cambi qualche dettaglio, verrà aggiornata automaticamente la rubrica. Su Gmail, quando si inzia a scrivere un indirizzo nei campi A, CC e BC sarà visualizzato un elenco di contatti già utilizzati.

Grazie al Rich text format fornito da Gmail, è possibile formattare i messaggi di posta elettronica definendo le dimensioni e il colore del testo, l'allineamento e nel caso delle liste. Un'altro punto a favore di Gmail è senza dubbio il prezioso salvataggio automatico che salva una copia dell'email che si sta scrivendo automaticamente una volta al minuto.

Gmail offre una vasta scelta di utilissimi servizi integrati come Google Talk (servizio di messaggistica istantanea), Google Calendar, Google Docs, Picasa, Google Reader, Cerchie Google + e la sincronizzazione con la rubrica Android.

Sicurezza

Google Mail si distingue anche in fatto di sicurezza: per default il servizio utilizza una connessione di tipo criptato riducendo al minimo ogni rischio di intercettazione. L'accesso POP3 usa Transport Layer Security. Inoltre Gmail offre un filtro spam che sposta automaticamente i messaggi contrassegnati come spam in una apposita cartella; dopo 30 giorni saranno cancellati in modo automatico. Come se non bastasse tutti gli allegati sono analizzati da un antivirus prima di arrivare nella casella di posta. Infine, Gmail fa uso di DomainKeys.

Pregi e Difetti

I pregi di Gmail sono tanti. Innanzitutto permette di ricevere e spedire allegati fino a 25 MB, lo spazio di archiviazione è ampio, ci sono le email di tipo "discussione", non ci sono pop up e sono presenti pochi banner pubblicitari e solo di testo (questo rende la piattaforma molto più rapida nel caricamento). Inoltre c’è la possibilità di scegliere un tema predefinito tra i 31 messi a disposizione.

Alcuni punti a sfavore di Google Mail sono: l'assenza dell'opzione "ricevuta di ritorno" o "notifica", i label non sono organizzati in maniera gerarchica e il fatto che l'account può essere bloccato per unusual activity o l'inserimento di una data di nascita che delinea un utente con un'età inferiore a 13 anni. Infine, non è disponibile l'opzione di inoltro a più destinatari.