Usare Skype senza account è possibile? Sì, attraverso il web

Skype conversazioni senza account

Da pochi giorni Microsoft ha reso disponibile una nuova funzionalità in Skype, ovvero la possibilità di partecipare alle conversazioni senza avere un account registrato, ma usando semplicemente una web app. In tal modo, anche chi non è utente della più famosa piattaforma di messaggistica istantanea e video-chiamate, non dovrà più installare il client sul proprio pc o smartphone, ma avere semplicemente a disposizione un browser e una connessione internet.

Sebbene attualmente la nuova funzionalità sia data come disponibile solo per gli utenti di USA e Regno Unito, eseguendo una prova veloce abbiamo visto che è già presente anche nel nostro paese. Vediamo quindi come procedere per partecipare a chat individuali e di gruppo senza installare Skype. Leggi tutto about Usare Skype senza account è possibile? Sì, attraverso il web

Facebook: nuovo sistema di notifiche per gli smartphone

Facebook: nuovo sistema di notifiche per gli smartphone

Oltre alle tradizionali notifiche relative ai like ricevuti o dai commenti sui post cui si partecipa o a informazioni sull'attività su facebook dei vari contatti, saranno disponibili anche notizie non strettamente legate a facebook, come risultati di eventi sportivi o le previsioni meteo.

Il nuovo sistema di notifiche, studiato da facebook appositamente per l'applicazione specifica per gli smartphone che utilizzano Android o IOS, sarà rilasciato in questi giorni negli Stati Uniti mentre non è ancora nota la data di rilascio per gli altri paesi. Da quanto si può dedurre dalle anticipazioni, il nuovo sistema di notifiche è ispirato a Google now, che rilascia in tempo reale informazioni sulle notizie di interesse per l'utente. Leggi tutto about Facebook: nuovo sistema di notifiche per gli smartphone

Quando l'account Yahoo non vuol saperne

Quando l'account Yahoo non vuol saperne

Vi è mai capitato di non riuscire ad effettuare l'accesso all'account Yahoo? Più di qualche utente fidelizzato al motore di ricerca californiano, in passato ha avuto problemi di questo genere. E allora come procedere? Cerchiamo di risolvere insieme il problema.

I motivi del mancato accesso all'account Yahoo possono essere molteplici. Innanzitutto, può capitare di dimenticare le proprie credenziali e di non riuscire a ritrovarle in alcun anfratto, cartella o file del proprio pc. Se così fosse, sarà opportuno ricorrere al riempimento del modulo offerto dalla piattaforma e denominato "Aiuto per la password Yahoo". Basterà spuntare le risposte più attinenti al proprio caso per riottenere la password. Il modulo è disponibile soltanto in lingua inglese. Leggi tutto about Quando l'account Yahoo non vuol saperne

Pollice in su e menzioni, ora a portata di Outlook

Pollice in su e menzioni, ora a portata di Outlook

E' indubitabile che Microsoft, dopo i fasti degli anni '90, abbia perso parte della propria dinamicità, e sia stata a guardare le imprese delle giovani forze del Web. Sembra tuttavia che di tanto in tanto compia un passo nella loro stessa direzione. Ne è un esempio il rilascio dei pulsanti Like e @Mention, disponibili per la versione web di Outlook, con i quali Microsoft si allinea allo stile dei maggiori network, offrendo ai propri utenti un approccio più social attraverso il client di posta.

Con "Like", l'utente notifica al mittente del messaggio il proprio gradimento dello stesso e contemporaneamente lo utilizza per contrassegnare la comunicazione come importante e facilmente rintracciabile. Sul corpo del messaggio, il pollice in su passerà dal colore grigio al blu, confermando l'avvenuta immediata notifica al mittente della nostra azione. Leggi tutto about Pollice in su e menzioni, ora a portata di Outlook

La sicurezza su Yahoo Mail tramite un messaggio pop-up

La sicurezza su Yahoo Mail tramite un messaggio pop-up

Il Messaggio pop-up "Conferma la tua identità" rappresenta una delle misure di sicurezza messe a punto da Yahoo Mail, con la quale è possibile garantire la protezione degli propri account.
Per poter verificare eventuali utilizzi indesiderati della nostra identità online, aprendo la casella di "Conferma la tua identità", sarà possibile inserire un apposito codice di verifica. Detto codice potrà essere inviato sul telefono o tramite mail e una volta ricevuto occorre inserirlo nell'apposita voce, per poi proseguire cliccando su "verifica codice". Leggi tutto about La sicurezza su Yahoo Mail tramite un messaggio pop-up

Moments: per seguire su Twitter i migliori "momenti"

Moments: per seguire su Twitter i migliori "momenti"

Twitter: è arrivato Moments

Il Project Lightning di Twitter ha finalmente un nome: si chiama Moments, è contrassegnato con il simbolo di un lampo e consente agli utenti di seguire in diretta tutti i momenti più significativi. Se l’opzione, per il momento, è disponibile solo negli Stati Uniti, sono già attivi in Italia i link che rimandano alle raccolte di tweet. Il progetto mira a coinvolgere un numero di utenti crescente, richiamando l’attenzione su tematiche di attualità.

Dalle Tendenze ai Momenti

Gli utenti di Twitter sono già abituati a seguire i Trend, ovvero gli argomenti più discussi sul social network; i Momenti, invece, non saranno necessariamente topic di tendenza ma verranno selezionati in base a criteri di interesse generale. A curare il servizio, oltre a Twitter, saranno altre importanti realtà del mondo dell’informazione; tra queste, Report, Fox News, NASA, New York Times, Vogue, Washington Post. Moments prevede una sezione Today, che raccoglie le news del giorno, e altre dedicata a Intrattenimento, Moda, Scienza, Sport. Leggi tutto about Moments: per seguire su Twitter i migliori "momenti"

Le novità per Inbox di Gmail

Le novità per Inbox di Gmail

Chi utilizza come client di posta elettronica Gmail, e possiede uno smartphone, probabilmente avrà scaricato la pratica app Inbox. Inbox di Gmail permette di gestire i contenuti in arrivo e in uscita della propria casella e-mail, inoltre funziona anche come agenda elettronica. Il vantaggio principale di Inbox sta in una organizzazione dei contenuti più lineare e coerente.

Nel mese di settembre, la app è stata implementata con una nuova funzionalità che renderà molto più rapide le operazioni di composizione ed invio di un messaggio. Si tratta della possibilità di inserire un'immagine in allegato usando il metodo drag and drop, oppure il copia e incolla. Leggi tutto about Le novità per Inbox di Gmail

Google Drive e i programmi Microsoft Office insieme in un nuovo plugin

Plug-in di Google Drive per Microsoft Office

Ecco da Google un’altra novità per facilitare la vita degli utenti (vedi anche “Annullare i messaggi già inviati con Gmail”)! Il colosso di Mountain View ha appena lanciato, infatti, un plugin che permette di editare, direttamente con gli strumenti di Microsoft Office, i file Word, Excel o PowerPoint salvati su Google Drive. Senza dover compiere operazioni farraginose – come “reimportare” i file già creati in ambiente Word (o Excel o PowerPoint)!

Tramite questo plugin gratuito, sarà quindi possibile modificare direttamente online i documenti depositati sulla piattaforma Google Drive, ma servendosi dei tool messi a disposizione dai programmi Microsoft. L’utilità pratica di uno strumento del genere è particolarmente evidente per quei professionisti che utilizzano Google Drive per condividere documenti di lavoro con clienti, colleghi e collaboratori, che “parlano” solo il linguaggio Windows. Leggi tutto about Google Drive e i programmi Microsoft Office insieme in un nuovo plugin

Gmail: mittente spam...adios !

Ora puoi bloccare un mittente anche su Gmail

Capita a molti di trovare la casella di posta invasa da mail indesiderate. Che si tratti di offerte commerciali, newsletter o veri e propri tentativi di truffa, esiste per ogni mailbox un discreto numero di mittenti molesti che non riusciamo a bloccare. Non esiste un sistema per evitare l'arrivo di queste mail; è possibile tuttavia creare degli appositi filtri per far si che questa corrispondenza inopportuna finisca direttamente nel cestino senza intasare la pagina della posta “In arrivo”. Leggi tutto about Gmail: mittente spam...adios !

Versione 6.0 di Skype: un nuovo design e una migliore navigazione

Versione 6.0 di Skype: un nuovo design

Microsoft ha annunciato la disponibilità per Android e iOS della nuova versione di Skype, il software più usato per chiamate, videochiamate e invio di messaggi tramite il web. Nella versione 6.0, Skype si presenta con un design completamente rinnovato e con importanti novità che attengono per lo più al modo di interagire con i propri contatti. Nel corso degli anni, il programma ha visto succedersi diverse versioni, alcune delle quali più radicali rispetto alle altre e ciò lo si riscontra anche questa volta; infatti, è stato abbandonato l'aspetto tipico di Windows Phone della versione precedente per assumere il classico material design di Google, compatibile sia per i dispositivi Android che con il sistema operativo di Apple. Leggi tutto about Versione 6.0 di Skype: un nuovo design e una migliore navigazione

Pagine