POP3 o IMAP: differenze e soluzioni per la configurazione delle Email

POP3 o IMAP: differenze e soluzioni per la configurazione delle Email

POP3 e IMAP. Due parole che per molti sono poco decifrabili, ma sono all'ordine del giorno quando si parla di email. Per configurare su un nuovo dispositivo, che sia un computer, un tablet o uno smartphone, la ricezione di email su un client di posta elettronica, spesso viene chiesto se utilizzare come protocollo di comunicazione IMAP o POP3. Attraverso di essi sarà possibile accedere al proprio account di posta, in modo diverso.

Ma nello specifico, cosa stanno a significare? Ecco le differenze. Leggi tutto about POP3 o IMAP: differenze e soluzioni per la configurazione delle Email

L'Update di Windows Live mail impedisce l'uso di Outlook.com

L'Update di Windows Live mail impedisce l'uso di Outlook.com

Un colpo basso per tutti gli affezionati utenti della nota App Windows Live Mail, che dall’ormai lontano 2007, con l’aggiornamento del 2012, permetteva di poter controllare con estrema facilità gli account di posta, fra cui Outlook.com (Hotmail). Il recente update, infatti, comprensivo anche di altri aggiornamenti, come Photo Gallery, Movie Maker e Live Writer, ha dato non pochi problemi di accesso alla posta elettronica, impedendo, di fatto, di poter inviare e ricevere i messaggi e la consultazione del calendario.

Il recente aggiornamento avrebbe dovuto rendere compatibile Windows Live Mail con le modifiche relative ad Outlook, Hotmail, Live ed Msn, ma non è stato così. In pratica l’update ha portato in diversi casi al crash dell’applicazione con conseguente impedimento nella visualizzazione della casella di posta e accesso ai messaggi. Leggi tutto about L'Update di Windows Live mail impedisce l'uso di Outlook.com

Nuova App Gmail per Android: supporta account Exchange

Nuova App Gmail per Android: supporta account Exchange

Tutti gli smartphone che hanno il sistema operativo Android danno la possibilità ai propri utenti, di utilizzare l’utilissima applicazione Gmail, attraverso cui è possibile controllare la propria posta elettronica. Ma c’è un’importante novità che riguarda questa app: la nuova versione infatti, permette di supportare Microsoft Exchange (il server, attraverso cui è possibile gestire la posta elettronica aziendale), che, fino a poco tempo fa, era fruibile solo da chi disponeva di un dispositivo Nexus.

In questo modo è possibile trovare e gestire tutte le mail in un’unica app e gestirle con pochi semplici gesti da un unico dispositivo. La procedura per aggiungere l’account Exchange all’app Gmail già in uso sul proprio dispositivo è piuttosto semplice. Ecco come fare: Leggi tutto about Nuova App Gmail per Android: supporta account Exchange

Google ridimensiona Inbox: ecco le ultime novità

Correlazioni con gli eventi di Google Calendar

Sono passati ormai poco meno di due anni dalla data di rilascio del servizio Inbox, inizialmente concepito come miglioramento delle già note potenzialità di Gmail nell'ambito mobile. Preparata appositamente per i sistemi operativi Android e iOS, e per i browser Chrome, Firefox e Safari, l'applicazione ha riscosso un discreto successo, grazie al notevole supporto nella gestione della posta elettronica. La notizia di un significativo aggiornamento, resa nota durante gli ultimi tempi, è stata confermata ufficialmente con l'illustrazione di tre importanti funzioni aggiuntive. Esaminiamole nel dettaglio, basandoci sullo stesso ordine con cui sono state pubblicate:

Correlazioni con gli eventi di Google Calendar

Dopo quest'ultimo perfezionamento, Inbox può raggruppare ogni singola e-mail che abbia a che fare con un evento specifico, riportato su Google Calendar. Naturalmente, i ritocchi al testo saranno visualizzati secondo un ordine cronologico; inoltre basterà premere su un evento, senza necessariamente effettuare il logout da Inbox, per estenderlo nella schermata e visionarlo integralmente. Leggi tutto about Google ridimensiona Inbox: ecco le ultime novità

Yahoo Mail si rinnova e integra nuove funzioni per Google Drive, Dropbox e Tumblr

Yahoo Mail nuove funzioni per Google Drive, Dropbox

Tempo di rinnovamenti per Yahoo Mail, che ha deciso di implementare nuove funzioni legate all'utilizzo di Tumblr, Dropbox e Google Drive. Grazie alle novità introdotte è ora possibile inviare gif animate e file dall'applicazione per device mobili di Yahoo Mail; le modifiche, però, riguardano anche altri aspetti, come ad esempio la possibilità di gestire diverse caselle postali in contemporanea.

Attraverso l'app, gli utenti Yahoo Mail potranno inviare via mail le immagini in formato .gif, scegliendole direttamente fra quelle che Tumblr mette a disposizione, con un semplicissimo "tap" sul display dello smartphone. Allo stesso modo sarà molto semplice inserire come allegati all'interno di una mail i file archiviati su Dropbox e Google Drive. Leggi tutto about Yahoo Mail si rinnova e integra nuove funzioni per Google Drive, Dropbox e Tumblr

La posta sul tue telefono: Outlook ora si legge anche su smartwatch Android Wear

Outlook ora si legge anche su smartwatch Android Wear

Microsoft abbatte un'altra frontiera: i possessori di uno smartwach Android potranno da oggi accedere ad Outlook direttamente dal proprio orologio. Già in precedenza si poteva accedere alla casella di posta direttamente dallo smartwach, ma con nuova app prevista per Android ora è anche possibile l'accesso ad Outlook, cosa che rappresenta un'ulteriore comodità per tutti coloro che indossano uno smartwatch.

Sicuramente questa nuova app rappresenta un passo importante nello sviluppo tecnologico, anche se va sottolineato il fatto che la lettura di una mail dal proprio orologio da polso non è così agevole, soprattutto nel caso in cui si tratti di un testo molto lungo. L'assenza di una tastiera virtuale rende molto complicato rispondere alla email, anche se Microsoft sopperisce a questa mancanza ad una app che consente di rispondere dettando il testo direttamente con la voce. Leggi tutto about La posta sul tue telefono: Outlook ora si legge anche su smartwatch Android Wear

Microsoft abbatte un'altra frontiera: Facebook, Evernote e Wunderlist integrate!

Outlook per iOS e Android integra le app esterne

Microsoft potenzia Outlook, l'applicazione di posta elettronica più potente sia su iOS che su Android; gli ingegneri del colosso americano hanno infatti annunciato recentemente che Outlook sarà dotata di una nuova applicazione, la App Calendario, che permetterà all'utente di connettere le sue applicazioni preferite direttamente nel menù delle impostazioni. Nello specifico, sarà possibile visualizzare nel proprio calendario Wunderlist, Evernote e Facebook, in modo tale da avere una visione d'insieme della propria settimana.

Microsoft ha fatto di più: sulla piattaforma iOS, infatti, sarà possibile proteggere le proprie email con il sistema "Touch ID"; basterà attivare la funzione e il riconoscimento dell'utente avverrà grazie alla sua impronta digitale, attraverso la quale verrà mostrato l'elenco delle email; un altro passo importante per aumentare la tutela da privacy, proteggendo le proprie conversazioni da occhi indiscreti. Leggi tutto about Microsoft abbatte un'altra frontiera: Facebook, Evernote e Wunderlist integrate!

Controlla tutti i tuoi account di posta elettronica con Gmailify

Controlla tutti i tuoi account di posta elettronica con Gmailify

Gli utenti del web possiedono spesso numerosi indirizzi di posta elettronica, aperti presso diversi provider. Gestirli tutti a volte è complicato, ma da oggi Google offre una possibilità davvero interessante. Gmail è il server che Google usa per permettere ai suoi iscritti di usare una casella e-mail, il cui vantaggio maggiore consiste nel possedere un'elevata protezione contro lo spam. Ora con Gmail si potranno controllare i propri indirizzi di altri gestori.

Associare gli indirizzi di posta elettronica a Gmail è molto semplice. Dopo aver effettuato l'accesso a Gmail si devono selezionare le "Impostazioni" in alto a destra e poi scegliere la voce "Aggiungi account". In seguito si digitano username e password e da quel momento in poi si potranno controllare anche gli altri account tramite Google. Leggi tutto about Controlla tutti i tuoi account di posta elettronica con Gmailify

Nuovo Outlook.com un mix di design e innovazione

Nuovo Outlook.com

Con il cambiamento di look di Outlook.com sono state apportate moltissime modifiche, nonché aggiornamenti e migliorie. Microsoft, dopo un periodo presosi per testare il nuovo prodotto, ha finalmente immesso sul mercato il nuovo Outlook.com rendendolo disponibile per gli utenti. Coloro che ad oggi daranno vita a un nuovo account Outlook in automatico riceveranno il nuovo Outlook.com, mentre i vecchi utenti riceveranno l'aggiornamento a breve.

Il nuovo Outlook è basato su Office 365, garantendo così all'utente la possibilità di poter usufruire di una vasta gamma di aggiornamenti. C'è da sottolineare, inoltre, che sul nuovo Outlook.com è possibile personalizzare il design della posta elettronica grazie alla presenza di diversi tipi di layout. Sono previsti tredici differenti temi da poter applicare alla nuova casella di posta elettronica. Il nuovo design di Outlook.com nello specifico richiama quello di Windows 10. Leggi tutto about Nuovo Outlook.com un mix di design e innovazione

Mail senza crittografia: Gmail rafforza la sicurezza della posta

Gmail rafforza la sicurezza della posta

Pochi giorni fa si è avuto il Safer Internet Day 2016 e in occasione di questo evento Google ha evidenziato l'introduzione di nuovi strumenti che possono apportare dei contributi positivi sul versante della sicurezza online. Uno di essi è rappresentato dal sistema di segnalazione delle mail prive di crittografia TLS su Gmail, che sarà in grado di offrire una maggiore protezione da spam e da false identità.

Questo utile sistema lo si ritrova sia in fase di invio della posta che in quello di ricezione. Nel primo caso, in fase di scrittura si noterà in alto a destra un'icona che indica un lucchetto di colore rosso: se aperto, l'e-mail non sarà ricevuta dal destinatario in quanto priva di TLS; se chiuso, essa sarà crittografata e quindi recepita correttamente. In fase di ricezione invece, le mail senza crittografia saranno indicate con l'icona del punto interrogativo rosso al posto dell'immagine profilo del contatto, in modo da indicare l'impossibilità di identificare il mittente della posta e a richiamare maggiore attenzione verso la stessa. Leggi tutto about Mail senza crittografia: Gmail rafforza la sicurezza della posta

Pagine